Le bandiere del lago


Davide Valsecchi e Enzo Santambrogio partiranno in canoa raggiungendo tutte le località lariane affacciate sul lago. Alla fine del loro tour, saliranno sul San Primo e lì esporranno la ghirlanda con tutte le bandiere dei paesi appena visitati. Il Breva e il Tivano diffonderanno così le preghiere e la storia di questo popolo lariano.

Un’iniziativa bellissima a cui non ho potuto dire di no. Ho dato a Davide le immagini del mio libro per stamparle sulle bandiere. Certo, dissento sul nome dell’iniziativa “flagéé” il cui significato lo potete trovare nel blog CIMA-ASSO.it ma nulla toglie alla mia grande ammirazione per questo progetto appoggiato dalle amministrazioni provinciali di Como e di Lecco.
Ringrazio pubblicamente Davide anche per i suoi complimenti, benché tra le righe abbia fatto capire di essere un rompicoglione quando faccio il medico (capacità che non disconosco, ma almeno mi ha riconosciuto la mia autorevolezza). Lo ammiro per la sua capacità di organizzare una cosa simile e gli dò tutto il mio impegno. Grazie Davide. Attendo il 20 settembre. Un abbraccio. Carletto

charliegolf

Nato a Varese nel 1968, risiedo a Como, sulle sponde del magnifico lago di manzoniana memoria, a pochi passi dalla Svizzera dove vado spesso a fare la benzina. Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Chirurgia d’Urgenza e di Pronto Soccorso in uno degli atenei più antichi d’Europa, cioè l’Alma Ticinensis Universitas, lavoro presso il 118 di Como. Quando non impegnato nella mia stimolante attività professionale, coltivo molti interessi: ho una passione per i viaggi, per le letture, per l’informatica (conoscendo i linguaggi di programmazione più comuni) e scrivo molto (ho pubblicato quattro libri).

Lascia un commento