brandelli

La consapevolezza
getta uno spietato fascio di luce
sui giorni della mia esistenza.
Delusa,
faccio bilanci che segnano in negativo
anche gli affari del cuore.
In questo triste novembre
in cui continuano a cadere
pioggia e foglie
s’infrangono pure i sogni.
Gli amici fuggono,
scappano via
si allontano come uccelli migratori
se ne vanno via dal cuore,
come illusioni.
Io, sola,
resto qui immobile,
e osservo, incerta e smarrita
brandelli, brandelli di vita.