notte al cairo

Luna egiziana
che splendi serena
nelle frenetiche notti del Cairo
e lambisci dolcemente
le acque morbide del Nilo,
è un dono d’amore
la tua chiara lluce.
Tu,
là in alto,
muta e silenziosa
illumini questa enorme città rumorosa,
piena di voci, di clacson
di macchine, di gente,
questo tenero caos
di varia umanità
di colori,
di aromi e profumi…
Questa città
dove tutti vanno
corrono, vendono, gridano
ti chiamano, ti sorridono…
Ti salutano
e ti tendono la mano.

E il Nilo continua a scorrere
scrivendo le sue parole
sulla storia di piramidi,
palazzi, obelischi,
vicoli e moschee
tesori preziosi
di fama e memoria,
fra papiri dipinti
e fior di loto
con la sabbia,
il sole e il vento
prosegue ancora questa carovana
che, generosa,
si concede a te
ma solo per un momento.